sabato 18 novembre 2017

Paperone, il doppiaggio ritrovato

Ho già parlato a più riprese del cortometraggio che vide il debutto del personaggio di Paperon De’ Paperoni, intitolato Scrooge McDuck and Money e intitolato da noi Paperone e il denaro.
Distribuito nel 1967 e doppiato in molti paesi inclusa l’Italia, oggi è praticamente invisibile, per quanto abbia una importanza storica per la Disney. Mai uscito in home-video, gli appassionati hanno però potuto vederlo su YouTube in una copia mediocre e, come ho scoperto da poco, pure incompleta.
Dopo aver approfondito le ricerche sul possibile passaggio in Italia, e raccolto la lista dei dialoghi italiani in occasione della uscita nei cinema nel 1977, mi sono consultato con l’amico Nunziante Valoroso, massimo esperto Disney e autore di un libro che vi consiglio altamente sulla storia di Roberto De Leonardis, direttore di doppiaggio fondamentale per tutti i film Disney arrivati in Italia (incluso Paperone e il denaro), e scopro che probabilmente questo corto era stato doppiato prima, per la televisione. Lui ricordava uno special natalizio sui canali Rai, mentre io trovavo due tracce del corto doppiato in italiano in due trasmissioni che c’entravano veramente poco con i cartoni animati: Passaggio obbligato, nel 1975, programma sulla economia, e Serata America, 1984, condotto da Beniamino Placido. Ed è incredibile: il primo trasmette l’inizio e una parte del finale, mentre il secondo usa l’ultima parte per chiudere il programma. Manca quindi la parte di mezzo. Ieri sera però mi sono divertito a sincronizzare quello che ho intanto raccolto usando una copia finlandese (di cui rimangono i sottotitoli) e questo è il risultato:


Sono sicuro che la prima domanda che vi porrete sarà sulla voce di Paperone: ebbene, dopo alcune ipotesi condivise con Nunziante e con Benedetto Gemma, la verità è venuta fuori grazie ad un commento lasciato in questo post da un anonimo. La voce era di Roberto Bertea. Avete presente quando avete il nome sulla punta della lingua? Bertea era stata la voce del nato Dotto nella riedizione del 1972 del film Biancaneve e i sette nani, e il confronto è inequivocabile. L'orecchio esperto può aver riconosciuto una voce diversa quando Paperone canta, e molto probabilmente fu così, perché potrebbe trattarsi persino dell'attore Riccardo Billi.
Quindi Bertea fu il primo doppiatore di Zio Paperone, un personaggio poco usato dall’animazione e che infatti sarà ripreso molti anni dopo, nel 1983, con Il canto di Natale di Topolino: lì veniva doppiato da Mario Milita. In seguito, con la serie tv Ducktales, veniva doppiato da Gigi Angelillo, poi da Giorgio Lopez e, recentemente, da Fabrizio Vidale per la nuova serie delle avventure dei Paperi.
Un altro pezzo intanto è stato recuperato, tratto dalla trasmissione Serata America e dove potrete sentire le voci di Qui, Quo e Qua, stavolta facilmente identificate in quella della mitica Isa Di Marzo.

4 commenti:

  1. Andrea mi è sembrato di riconoscere la voce della Mitica Isa di Marzo su uno dei nipotini nello spezzone in cui compaiono ^_^

    RispondiElimina
  2. La voce è di Roberto Bertea.

    RispondiElimina
  3. Eh si!! Grazie veramente, appena ho fatto un confronto ho avuto una illuminazione, è proprio lui. Quando canta sembra un'altra voce e mi sembra riccardo billi. Anonimo, hai un nome per ringraziarti pubblicamente?

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina